Igiene dentale

Igiene dentale


Anche nel caso in cui non sia possibile lavarsi i denti dopo ogni pasto, gli edulcoranti ipocalorici non provocano carie. Cio’ perche’ non fermentano trasformandosi in acidi dannosi a causa dell’azione dei batteri orali. In condizioni neutre, lo smalto dentale e’ molto resistente. Tutti i carboidrati che si possono scomporre, tuttavia, fermentano trasformandosi in acidi ad opera dei batteri nella placca, che si forma naturalmente nella bocca.

Piu’ veniamo in contatto con i carboidrati, piu’ attivi sono i nostri batteri orali. La velocita’ e la profondita’ dell’azione distruttiva degli acidi che i batteri producono dipende dalla condizione dei denti e dall’igiene che ricevono, quindi una buona igiene dentale rimane molto importante.

Visto che gli edulcoranti ipocalorici non contengono carboidrati soggetti a fermentazione, non contribuiscono alla produzione di acidi da parte dei batteri orali. Infatti, gli edulcoranti ipocalorici sono anche impiegati per migliorare il sapore di prodotti per l’igiene dentale ed orale, quindi contribuendo alla prevenzione della carie. E’ risaputo che i dentifrici ed i colluttori con un sapore gradevole vengono usati in maniera piu’ consistente e piu’ frequentemente che prodotti con sapore “di medicina”, specialmente dai bambini.

Gli edulcoranti ipocalorici possono contribuire in maniera significativa alla salute dentale.